IL CJANALOT, tipica parlata di Cjanâl

A
alcune parole che iniziano per "A"
B
alcune parole
mostra dettaglio >><< nascondi dettaglio
Badalùc = capogiro

Bailâ = sbrigarsi, affrettarsi

Barghèssas = pantaloni

Besclèt = velocemente

Brundìn = bronzino, recipiente in bronzo
C
alcune parole e modi di dire
mostra dettaglio >><< nascondi dettaglio
Cagnàsc’ = giaciglio, letto

Cài = pipa

Cibècul = calzascarpe

Còtala = gonna

Cemuat ch’a bol la cita = come vanno le cose

Chapâ lu troi dal maçarott = smarrirsi, perdere la strada

D
alcune parole e modi di dire
mostra dettaglio >><< nascondi dettaglio
Darbedâ = scalpitare

Desc = tavolo su cui il norcino squartava il maiale

Da fâ neveâ la tiera = incredibile
E
alcune parole
mostra dettaglio >><< nascondi dettaglio
Enemâi = animali

Enframièç = nel mezzo

Èssi = essere
F
alcune parole
mostra dettaglio >><< nascondi dettaglio
Falìscja = fiocchetto di neve

Fària = fucina, per i locali la fabbrica di orologi Solari

Fasôl = fagiolo

Fìla = veglia contadina tenuta nelle stalle

Fogalâr = focolare
G
alcume parole e modi di dire
mostra dettaglio >><< nascondi dettaglio
Garbàtul = oggetto di poco conto

Gèi = gerla

Glamùç = gomitolo

Gugjèl = arnese che le donne portavano al fianco destro per appuntarvi il ferro da calza

Giau sçu vadi! = il diavolo vi porti!
I
alcune parole e modi di dire
mostra dettaglio >><< nascondi dettaglio
Imbardeâ = attorcigliare

Imbriçò = ombelico

Il cûl i côli = vada a quel paese

In t'una = continuamente
J
alcune parole
mostra dettaglio >><< nascondi dettaglio
Jòta = minestra carnica composta da vari ingredienti tra cui latte, farina e fagioli

Jèrba = erba
L
alcune parole
mostra dettaglio >><< nascondi dettaglio
Lacàja = lumaca

Lec = cibo, mangime per bovini

Lencj = legno

Ligusìgna = favilla, scintilla

Lùdro = furfante, canaglia
M
alcune parole
mostra dettaglio >><< nascondi dettaglio
Maçaròt = essere fantastico dotato di poteri magici ed incline allo scherzo

Maltôr = solco naturale per il quale il legname scivola a valle

Màlvas = termine che indica le foglie e i fiori secchi che restano sul terreno dopo la raccolta del fieno

Mandi = arrivederci

Mèda = covone con palo centrale di sostegno
N
alcune parole e detti
mostra dettaglio >><< nascondi dettaglio
Nedâl = Natale

Nèscia = malesse, fiacca

Nìaf = neve

Na fava = assolutamente nulla

P
alcune parole e detti
mostra dettaglio >><< nascondi dettaglio
Panada = minestra di pane rammollito

Peç = abete rosso

Picjadùar = attaccapanni

Planèla = tegola

Parâla four dal bosch = farcela, cavarsela
R
alcune parole e detti
mostra dettaglio >><< nascondi dettaglio
Raganìssa = filastrocca

Rìba = pendio scosceso

Rugnâ = brontolare

Riva e na riva = quasi quasi, a malapena
S
alcune parole
mostra dettaglio >><< nascondi dettaglio
Sacanòças = a cavalluccio

Sampòncj = campanaccio

Sbilisciâ = accarezzare

Sclop = colpo
T
alcune parole e modi di dire
mostra dettaglio >><< nascondi dettaglio
Tàja = tronco di conifera

Telarìna = ragnatela

Tirâ si i scarpets = andarsena all’altro mondo, morire
U
alcune parole e modi di dire
mostra dettaglio >><< nascondi dettaglio
Ùlgia = slitta per il fieno

Usànça = abitudine

Un crêdo = un attimo
V
alcune parole
mostra dettaglio >><< nascondi dettaglio
Vìa = avere

Vignarôl = ditale

Vivòrd = vivace, pieno di vita
ValPesarina
03/06/2017
Sabato 3 giugno- Camminata alla Cascata di Fuas
L’acqua è all’origine di ogni vita, le dovremmo attenzione e rispetto, come fosse una madre o un padre. Per questo, oltre che per la bellezza, abbiamo cercato di dare voce alla cascata di Fuas ...
mostra dettaglio >>
Twitter Facebook ValPesarina Benvenuti nella Valle del Tempo e degli Orologi
Realizzato da Bo.Di.